Gianna Cerchier Blues Soul Motown Sound Tribute Band

Gianna Cerchier Blues Soul Motown Sound Tribute Band


Gianna Cerchier and the Power Play (ITA) 

MOTOWN SOUND TRIBUTE

Voce + Chitarra Elettrica/Acustica + Basso + Batteria + Piano/Tastiere/Organo Hammond + Tromba + Sax (5 – 7/8 musicisti)

 

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

Gianna Cerchier

Veneta ma toscana di adozione. Vocalist dalle calde sfumature vocali, propone un repertorio da ascolto che parte dal grintoso Soul e Funk anni ’70 per finire con i classici internazionali, Jazz standard, reinterpretando i piu’ bei brani dei Beatles, Aretha Frankin, Ella Fitzgerald ecc…

Ha collaborato come corista in studio e in tour, con Francesco Baccini, Raf, Fabrizio De Andre’, Enrico Ruggeri, Massimo Bubola, Franco Mussida, Pooh, ecc… con numerose apparizioni televisive e in videoclip.
Da’ vita, in seguito ad una formazione di musicisti toscani che l’accompagna nel genere piu’ Soul e R&B, giungendo, come ospite, sul palco centrale dell’ambito “Pistoia Blues Festival” e i molte altre importanti manifestazioni del settore in tutta Italia, Svizzera e Francia.

Nel 1998 Gianna Cerchier scrive musiche, testi e naturalmente canta, due singoli di grande successo (Wake me up” e “This is my world”), nel genere Dance- Commerciale. Segue un intenso album (“This is my world” B-CHARME) che viene distribuito in tutto il mondo.

Gianna Cerchier ha avuto l’onore e il piacere di collaborare con molti artisti quali Billy Preston (tastierista con i Beatles), James Thompson, Gordon Sax Beadle, Andrea Braido, Raphael Wressing, Enrico Crivellaro, etc.

My SOUL is Alive!

Il suo ultimo progetto,”My SOUL is Alive!”, cd completamente Live, e’ un vero tributo alla soul music in stile motown, che propone i migliori brani di Aretha Franklin, Etta James, Janis Joplin, Otis Redding etc, reinterpretati dalla calda e potente voce di  Gianna Cerchier e dallo spirito profondamente “soul” degli ottimi musicisti che hanno collaborato al progetto (Marco Michieletto-batteria, Andrea Fruzzetti-basso, Giovanni Fruzzetti-chitarra, Michele Bonivento-piano tastiere organo hammond, Mirco Cisilino-tromba, Filippo Orefice-sassofono).

 

Discografia
Audio Video
Rassegna Stampa

 

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

 

 

Repertorio

 

The house that Jack built
I got you babe
Think
You’re all I need to get by
Jealous guy
Sweet sweet baby – Since you’ve been gon
You make me feel like – A natural woman
I can’t get no –  Satisfaction
Hold on I’m coming
I heard it through the grapewine
Piece of my heart
Try (Just a little but harder)
Get back
Just a little bit

 

Musicisti
Special Guest
Stage Set

 


Gianna Cerchier Voce
Andrea Fruzzetti basso
Marco Michieletto batteria
Giovanni Fruzzetti chitarra elettrica, acustica
Michele Bonivento piano-tastiere-organo hammond

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

 

 

Andrea Fruzzetti basso

Diplomato in contrabbasso al conservatorio “l. Boccherini” di lucca.
Affianca alla passione per lo strumento classico e il jazz,lo studio del basso elettrico.
Si esibisce da molti anni accompagnando vari solisti e cantanti in ambito blues,rock-blues,e si “specializza” in un sound vigorosamente soul-r&b.

Questa caratteristica ha creato una solida collaborazione con gianna cerchier ,che accompagna da oltre quindici anni, con cui ha curato e prodotto l’ultimo CD e progetto “MY SOUL IS ALIVE”.

Marco Michieletto batteria

Nel 1984, a soli dodici anni, esordisce nel suo primo gruppo con il quale arriva alla firma di un contratto discografico con l’etichetta tedesca WMMS, registrando due album. 1995: parte per gli Stati Uniti dove ha la possibilita’ di studiare con maestri del calibro di Joe Porcaro, Ralph Humphrey (Frank Zappa), Chuck Flores (Woody Herman), Fred Dinkins (The Emotions).

1996: si diploma con “Honors” presso il Percussion Institute of Technology (P.I.T.) di Los Angeles, premiato dai maestri con il “Funk Stylist Award”.
1999 partecipa al tour europeo di El Houssaine Kili (ex cantante dei gruppi “Dissidenten” ed “Embryo”), che si conclude con una straordinaria esibizione al WOMEX ’99 di Berlino. Tra le collaborazioni ricordiamo i due album registrati con l’artista tedesca Ines (“The Flow” e “Slipping Into The Unknown”) ed il disco live “Dal Vero” del chitarrista Tolo Marton.
Con i Lostiguana ha al suo attivo due album: “Pushin'” (2001) e “El Segundo” (2005).

Giovanni Fruzzetti chitarra

Impegnato nella scena pop-cantautorale con lo pseudonimo di Iovis si esibisce… insieme ai propri genitori .

 

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

Michele Bonivento piano-tastiere-organo hammond

Al conservatorio di musica B. Marcello di Venezia i suoi inizi nella musica; al C.P.M. di Milano la prosecuzione fino al diploma nel 1995 con menzione in pianoforte jazz sotto la guida del maestro Franco D’Andrea e in tastiere con Massimo Colombo.

E’ musicista dalle delicate emozioni e graffianti sonorita’ blues-funk, organista di intenso feeling e dalle potenti ritmiche.
Pianista d’eccezione, ha dedicato la sua vita alla ricerca di un pianismo sempre rivolto a risvegliare le emozioni piu’ profonde.

 

Collaborazioni e produzioni

Ha maturato le sue capacita’ con Cheryl Porter, The Gospel Train, In The Spirit, The Gospel Times, David Massey, Kay Foster Jackson, Wendy D.Lewis, Herbie Goins, Vincent W. Williams, Darrell Hill, Ian Siegal, Glen White, James Thompson, Barbara Evans, Ian Siegal, Dana Gillespie, John Henry Blues, Joyce Yuille, Andy J. Forest, Larry Ray, Elliot Murphy, Ashley Davis, Will Roberson, Kimberly Dovington, Carl Verheyen.
Le esperienze con diversi musicisti africani come Abdou ‘Jaetz’ N’Diaje (bass player di Youssou N’Dour), Moulaje Niang, Dudu Kwate, Badara Seck , Jamal Ouassini lo conducono all’ intimo piu’ profondo delle inesauribili idee musicali di cui solo l’Africa e’ capace.
Eclettico arrangiatore e produttore, ha al suo attivo oltre 40 CD e moltissime produzioni per pubblicita’, video e rappresentazioni teatrali.

Principali festival e produzioni 

Ha tenuto concerti in Europa e Stati Uniti, partecipando ai piu’ importanti Festivals (Pistoia Blues, Trasimeno Blues Festival, Montreaux Jazz Festival).

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

Mirco Cisilino tromba

Classe 1986, inizia lo studio della tromba 11 anni e 3 anni dopo intraprende gli studi classici al Conservatorio di Udine.
Nel 2000 grazie al sassofonista Piero Cozzi entra nella scena udinese con la Big Band ‘Citta di Udine’ dove viene a contatto con i principali musicisti jazz friulani.
In questi anni partecipa a vari workshops con Kenny Wheeler, John Riley, Andy McKee, Rory Stuart, Uli Bekerhof, etc.
Entra a far parte della Big Band del FVG sotto la direzione di Glauco Venier, con il quale nel 2004 va in studio a registrare il ‘Tribute To Frank Zappa’ del pianista collaborando con musicisti come Marcello Allulli e Klaus Gesing.

Principali festival e formazioni

Grazie al quartetto del pianista Bruno Cesselli partecipa a vari festival e rassegne tra cui VenetoJazz.
L’anno seguente ammesso al Conservatorio Jazz di Klagenfurt studia sotto la guida di Lee Harper che lo prepara per l’ammissione al Conservatorio di Amsterdam dopo passa 4 mesi studiando con Ruud Breuls e Jan Oosthof.
Nel periodo in Austria viene a contatto con gli studenti sloveni e croati con i quali comincia a collaborare per poi nel 2006 andare in studio e registrare con il gruppo del batterista Tomi Purich un progetto di musica jazz-balkan.
Collabora con la cantante americana Gwen Hughes e nell’estate del 2007 partecipa con la Abbey Town Jazz Orchestra al Festival Jamboree di Senigallia.
2008: entra a far parte,insieme al sassofonista e amico Filippo Orefice, dei Fearless Five del batterista U.T.Gandhi con il quale a febbraio registrano il primo album della band.

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

Filippo Orefice sassofono

Studia con Daniele D´Agaro sassofono e clarinetto e in seguito con Don Menza e Karlheinz Miklin all´Universita´di Musica e delle Arti di Graz (Austria) dove si laurea nel 2009.
Partecipa ai seminari di Ohad Talmore, Billy Hart, Dave Liebman, Bob Brookmeyer, Adam Nussbaum, Jerry Bergonzi…

Principali festival e formazioni

2006: con il quartetto “Baobab Ensemble” con Michele Montolli e Federico de Vittor debutta al festival “Verona Jazz” e successivamente registra un CD in sestetto (Uzubuzu).  Si esibisce in club e festival in Italia, Austria e Serbia (Valjevo Jazzfest, Pancevo Jazzfestival, “Bird Club” di Belgrado, Leibnitzer Jazz Tage).
Nel 2008 comincia a suonare con U.T.Gandhi, Mirko Cisilino, Alessandro Turchet e Paolo Corsini nel quintetto “U.T.Ganhi Fearless Five” esibendosi in club e Festivals in italia, Slovenia, all´Atina Jazz Festival.
2009: suona al Torino Jazz club, a Udine e a Verona al fianco del maestro Don Menza.
Suona nel quartetto dell´amico pianista Sreten Bukusic (piano) dove si e´esibisce in Germania,
Ha suonato in varie formazini con Mirko Cisilino, Alessandro Mansutti, Luigi Vitale, Andrea Pivetta, Simone Serafini,Vladimir Kostadinovic, Andjeliko Stupar, Klaus Fürstner, Dena De Rose, Luka Zuzic, Emanuel Donandelli, Stefano Manfrin, Nevio Zaninotto, Bajram Istrefi, Stefano Senni, Stjepko Gut.

 

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

Gianna Cerchier Blues R&B Soul Motown Sound Tribute Band Power Play IMAGE

 

 

See also

Top