Arancia Balcanika Rock Balcanico World Music Band

Arancia Balcanika Rock Balcanico World Music Band


ARANCIA BALCANIKA (ITA)

Rock Balcanico

Basso + Sax + Batteria + Chitarra elettrica (4 musicisti)

Arancia Balcanika Arancia Balcanica Arancia Balkanica Arancia Balkanika Rock Balcanico World Music Band IMAGE

Il progetto Arancia Balcanika prende il via nel 2002 nei caruggi della Genova vecchia.

Una città nella città, frequentata, invasa e vissuta nei secoli da moltissime etnie e che dal suo porto ha visto partire marinai, avventurieri e pirati. La città dei commerci, dello swing e del jazz, dei cantautori e dei blue jeans, degli incensi e delle spezie, delle polveri e dei lividi, dei quartieri a luci rosse.

Arancia Balcanika nasce nella torrida estate del 2002 durante un viaggio su mezzo di fortuna lungo la camionale adriatica.

Alla guida Riky Pelle (chitarrista), al suo fianco Federico Lagomarsino (batterista), girovagando senza una meta precisa alla ricerca di musicisti qualificati per completare un progetto musicale che misceli, come in un cocktail di un grande barman, la musica etnica con le sonorità del rock.

Come se l’Adriatica fosse una camionale texana, sorseggiando mezcal durante una sosta, una melodia suadente arriva alle loro orecchie da qualche isolato più in là.

seguendo la musica, si trovano sulla piazzetta polverosa di un quartiere in periferia addobbata a festa. Al centro di essa uno strano personaggio in abiti circensi che intrattiene pubblico presente suonando il sax, circondato da bambini in visibilio. Un fottuto virtuoso!

Bastò poco ai due loschi amici per capire che dovevano compiere il “fattaccio”.

Attesero il momento buono e, senza che nemmeno se ne rendesse conto, il sassofonista si trovò legato ed imbavagliato nel cassone dell’auto che ripartì a folle velocità verso nord.. Era ora di tornare, di rincasare.

Il giovane artista, liberato dopo qualche giorno, ammise di avere un nome ed un cognome: Cosimo Franz Francavilla e di essere un musicista professionista con radicata esperienza nella musica etnica. ‘Spontaneamente’, cominciò a far parte dell’organico.

Tempo dopo, in una giornata di sole, il nuovo trio si diresse sulle alture di Genova per un picnic a base di montone e vodka.

Che diavolo ci faceva un tipo in quel luogo sperduto con una custodia da basso a tracolla? Era proprio quello di cui avevano bisogno per essere una vera band.

Il bassista non si accorse di nulla, impegnato com’era a catturare farfalle col suo retino viola. In un istante si trovò immobilizzato. Loro sapevano che era la persona giusta nel posto sbagliato e nel momento sbagliato.

Confessò dopo tre giorni e tre notti d’isolamento di chiamarsi Andrea Anzaldi, era uno dei bassisti rock più quotati della Liguria intera. Anche lui era stato assoldato ma quella esperienza si esprime di rado, solo attraverso la musica.

Ed è così che nacque Arancia Balcanika, da un’idea, una fantasia, un feticcio.

Oggi Arancia Balcanika è una band formata da musicisti professionisti molto poco raccomandabili che girano incredibilmente a piede libero.

Hanno partecipato a numerosi busker festival nazionali mantenendo un’intensa attività concertistica in Italia ed in Europa.

Hanno pubblicato nel 2014 un cortometraggio suddiviso in cinque puntate visibili su Youtube che rappresentano l’essenza musicale e l’immagine della band ad oggi.

Se li incontrate per strada, occhio alla fidanzata e al portafoglio (non necessariamente in quest’ordine).

(la storia di cui sopra è di pura immaginazione)

Arancia balkanica Band IMAGE

 

Discografia
Audio Video
Rassegna Stampa

 

 

Repertorio

 


Gruppo musicale Arancia Balcanika, musica rock, speed balcan, musica etnica, progressive, di facile ascolto e difficile esecuzione, manovelle, musica aggregativa che soddisfa il corpo e la mente

 

Musicisti
Special Guest
Stage Set

 

RIKY (riccardo pelle) – chitarra elettrica
FRANZ (cosimo francavilla) – sax
TAZ (andrea anzaldi) – Basso
BANDIANI (federico lagomarsino) – batteria

Federico Lagomarsino

Studia batteria fin da giovane, maturando così il suo stile durante numerosi concerti eseguiti in Italia e all’estero con gruppi quali: Funky Tranky, Cattive Compagnie, The Spielberg, Zero, Fly, Voyeur, Los Duendes, Ancamagra, Bandabandiani feat. Filippo Gambetta, Inconsueto Popolare, Aranciabalcanika, Birkin Tree, Orchestra Bailam.

Batterista inoltre con Francesco Baccini.

Sound Engineer: presta servizio, o meglio il suono, a musicisti, gruppi e produttori quali Stefano Bollani, Vittorio De Scalzi, Carlo Marrale, Roberta Alloisio, Fabio Vernizzi, Alberto Bof.

Riky Pelle

Chitarrista virtuoso con collaborazioni internazionali tra cui “IAN PAICE batterista dei DEEP PURPLE” e band genovesi “FLY, GARIBALDI e altre”

Tecnico dei suoni di grandi artisti tra cui Irene Fornaciari, Steff Barns (chit.Vasco Rossi) Giorgio Canali, Giuliano Palma, Max Manfredi, Ian Paice (Deep Purple) Armando Corsi ed altri artisti del panorama internazionale

Andrea Anzaldi

Polistrumentista di professione suona il basso elettrico, chitarra, percussioni.

La carriera comincia nel 1987 col chitarrista Davide Marrari fondando i “Silver Race”, gruppo funk-rock con il quale vince numerosi concorsi nel panorama musicale genovese.

Nel 1991 forma una coverband di successo, con Roberto Tiranti (Labyrinth) alla voce e Luca Lamari (Claudio Bisio band) tastiere, gli “Ars Nova”.

Qualche anno dopo, sempre con R. Tiranti partecipa al musical “Jesus Christ Superstar” in veste di attore-cantante nella parte di “Hannas”, messo in scena nei teatri più importanti di Genova.

Collabora con i “Frenetika” scrive con loro molti brani, partecipando ad apparizioni televisive come Help e Roxy Bar.

Nel 1996 scopre la chitarra spagnola, strumento che perfeziona suonando con nel gruppo “Los Duendes”, con i quali esegue degli spettacoli di musica e danza flamenco in tutta Italia.

Nel 1998 parte per gli Stati Uniti, intraprendendo una carriera professionale di chitarrista di musica flamenco e brasiliana, nel “Duo Latino”.

Sei anni di esperienza americana durante i quali collabora con noti musicisti di rock, jazz, latin, incide un disco di gospel con la cantante Antonia Lawrence e si esibisce in moltissimi music club dell’east coast americana.

Nel 2005 torna in Italia ed entra a far parte degli “Extra”, con Bernardo Lanzetti (ex PFM) alla voce, Enrico Bianchi (ex Gens) alle tastiere e voce, Vanni Comotti (ex Opera) batteria e Alex Giallombardo chitarra.

Nel frattempo lavora come fonico al Creativ studio.

Inoltre e’ insegnante di basso elettrico presso la scuola AlmaMusica di Genova.

Cosimo Francavilla

Ha incontrato la musica a sette anni e a dieci ha cominciato a studiare al Conservatorio per poi proseguire gli studi e le specializzazioni con insegnanti in giro per l’Italia e oltre.

Ha viaggiato tra i pentagrammi della musica classica e poi le lunghe improvvisazioni della musica jazz, fino a tuffarsi tra le note della musica ligure ed occitana e ancor di più tra le suggestive e circensi melodie della tradizione balcanica e yiddish.

Da circa venti anni, e forse ancor di più, si dedica alla ricerca della musica con e per i bambini ed i ragazzi.

Membro fondatore del Teatro del Piccione, ha dato note e melodie, componendo ed arrangiando numerose colonne sonore, a tanti spettacoli di teatro ragazzi, rappresentati in Italia e in Europa.

E’ insegnante Aigam di Musica per bambini, applicando il Metodo Gordon.

See also

Top